Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Stazione / Piazza Rosselli

Stazione, sono arrivati da Fano con l'eroina nelle mutande: arrestati due uomini

Secondo quanto ricostruito dalla Polizia, martedì pomeriggio i due, dopo essere arrivati ad Ancona in treno, provenienti da Fano, si sono fermati in piazza Rosselli in attesa di smerciare eroina

Avevano pensato di passare la vigilia della Befena ad Ancona portandosi dietro anzichè i dolcetti, dosi preconfezionate di eroina da spacciare nel capoluogo. Così un fanese di 20 anni e un tunisino di 32, sono finiti in manette passando, per il momento, la festività in Questura. Nel pomeriggio di ieri i due, dopo essere arrivati ad Ancona in treno, provenienti da Fano, si sono fermati in piazza Rosselli in attesa di smerciare eroina. Ma gli Agenti delle Volanti che controllavano quella zona, li hanno notati e tenuti sotto controllo seguendone i movimenti.

 
Dopo qualche minuto, avendo notato atteggiamenti sospetti nei pressi di un bar della zona stazione, i poliziotti sono entrati in azione e hano fermato i due che mostravano subito un certo nervosismo. E' così scattata la perquisizione degli agenti che, nascoste nei loro indumenti intimi, hanno trovato dosi di eroina pronte per essere smerciate per un totale di una quindicina di grammi di ottima qualità. A casa del giovane fanese veniva rinvenuto e sequestrato l'occorrente per il confezionamento della droga. I due sono stati arrestati per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e trattenuti nelle camere di sicurezza della Questura di Ancona in attesa della convalida dell'arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione, sono arrivati da Fano con l'eroina nelle mutande: arrestati due uomini

AnconaToday è in caricamento