rotate-mobile
Cronaca

“Ciao Mig”, la Curva Nord omaggia Michele Martedì

Con uno striscione attaccato al Pinocchio, gli ultras biancorossi hanno ricordato il giovane ucciso vicino casa l’8 dicembre del 2020

Uno striscione a testimoniare una vicinanza non solo di una tifoseria ma di un’intera città. La Curva Nord Ancona, con un drappo esposto al Pinocchio, ha voluto omaggiare la memoria del giovane Michele Martedì ucciso a coltellate vicino casa lo scorso 8 dicembre 2020.

“8/12/2021, Ancona non dimentica un suo figlio. Ciao Mig”. Firmato appunto dagli ultras biancorossi. Il Pinocchio, la “casa” di Michele che lo ha visto crescere insieme ai propri amici. La famiglia, attraverso i social, ha ringraziato di cuore per la vicinanza i tifosi dorici.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Ciao Mig”, la Curva Nord omaggia Michele Martedì

AnconaToday è in caricamento