rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca

Dieci grammi di cocaina nascosta in cucina: denunciato un operaio

Gli agenti della Squadra antidroga lo hanno bloccato mentre rientrava a casa. Dalla perquisizione domiciliare sono emerse le dosi

Cocaina nascosta nel mobile della cucina: denunciato per spaccio un operaio anconetano. Gli agenti di polizia della Squadra Antidroga lo tenevano d'occhio da un po', soprattutto per via delle sue frequentazioni con assuntori di sostante stupefacenti. Così, lo scorso fine settimana, hanno aspettato che rientrasse a casa per procedere alla perquisizione personale e domiciliare. 

droga 24.01.2022-2All'nterno di un mobile della cucina, nascosti all'interno di alcuni bicchieri, i poliziotti hanno trovato sei involucri contenenti in tutto dieci grammi di cocaina. Nel corso della perquisizione, poi, hanno trovato e sequestrato anche altro materiale per il confezionamento dello stupefacente: un bilancino di precisione, ritagli di cellophane e anche un etto di sostanza da taglio. L'uomo è stato quindi denunciato per detenzione di sostenze stupefacenti ai fini di spaccio. 

Nell’ultimo semestre la polizia ha denunciato in stato di arresto oltre venti persone per il reato di detenzione ai fini di spaccio e circa venticinque sono quelle denunciate in stato di libertà per lo stesso reato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dieci grammi di cocaina nascosta in cucina: denunciato un operaio

AnconaToday è in caricamento