Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Cos’è il crowdfunding e come può aiutare a sviluppare le idee imprenditoriali

Per illustrare tutti gli aspetti di questa innovativa modalità di finanziamento dal basso erano presenti anche i docenti dell’Università di Macerata prof. Aldo Grasso e prof. Francesca Spigarelli

Cos’è il crowdfunding e come può contribuire allo sviluppo di idee imprenditoriali? Se ne è parlato nel corso di un incontro promosso da Cna Cultura Creativa, ad Ancona, nella serata di lunedì scorso. Per illustrare tutti gli aspetti di questa innovativa modalità di finanziamento dal basso erano presenti anche i docenti dell’Università di Macerata prof. Aldo Grasso e prof. Francesca Spigarelli.

Tantissimi gli intervenuti, che hanno mostrato grande interesse verso le opportunità della “raccolta fondi popolare”.  Il crowdfunding si basa sulle idee, sulla community e sugli strumenti social che permettono di raggiungere tutti i potenziali sostenitori dell’idea, i risultati raggiunti dipendono dalla comunicazione e quindi dalla capacità di veicolare in maniera efficace la propria idea. E i progetti spaziano su tutti i fronti: dal restauro di opere pubbliche, alla produzione di spettacoli teatrali, alle idee più bizzarre di giovani creativi.

In collegamento via skype Luca Borneo, il responsabile della piattaforma GINGER che in Emilia Romagna sta raggiungendo importanti risultati per il finanziamento delle idee, ha portato la sua esperienza diretta. GINGER permette a privati, associazioni, imprese e pubbliche amministrazioni di pubblicare il proprio progetto sulla piattaforma e di portare avanti la campagna di crowdfunding finalizzata al finanziamento dell'idea geniale, attraverso una fee di ingresso, l’intero ricavato dalla call sarà utilizzato per la realizzazione dell’idea.

A conclusione dell’evento la chiosa del direttore provinciale Cna Massimiliano Santini: una interessante opportunità per le start-up del nostro territorio, in un’ottica di economia circolare dove è proprio il territorio a sostenere l’idea se quell’idea è valida, e non è escluso che la Cna crei per il futuro una propria piattaforma per lanciare le idee innovative sul mercato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cos’è il crowdfunding e come può aiutare a sviluppare le idee imprenditoriali

AnconaToday è in caricamento