Alluvione a Senigallia: crolla il muro del Liceo Scientifico in via Podesti

Fortunatamente non ci sono stati feriti, né si sono registrati danni all'istituto. L'area - all'interno di una proprietà privata - è stata immediatamente transennata dai Vigili del Fuoco

Immagine archivio

Non si arresta, purtroppo, il conto dei danni causati dall’alluvione che ha colpito Senigallia ormai dieci giorni fa: nella giornata di ieri è crollato un muro perimetrale a ridosso del Liceo Scientifico in via Podesti. Fortunatamente non ci sono stati feriti, né si sono registrati danni all’istituto. L’area – all’interno di una proprietà privata – è stata immediatamente transennata dai Vigili del Fuoco, che hanno eseguito una scrupolosa verifica statica. Nessun disagio nemmeno per gli studenti, anche loro tornati in classe come tutti gli altri ragazzi, eccezion fatta per quelli dell’Ipsia.

ALLERTA METEO: PERICOLO FRANE E SMOTTAMENTI. Nel frattempo la Protezione Civile della Regione Marche ha emesso un avviso di condizioni di meteo avverse e un avviso di criticità idrogeologica validi dalle 12 di martedì fino alle 12 di mercoledì, con particolare attenzione a frane e smottamenti nelle aree già colpite dall’alluvione e dalle esondazioni. L'indice di criticità idrogeologica è stato classificato come "moderato" (allarme arancione). Da mercoledì i fenomeni dovrebbero attenuarsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Contagio in aula, allarme in una scuola dell'infanzia: scatta la quarantena per i bimbi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento