Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca Centro storico / Vicolo San Gaetano

Crollo Ex Buon Pastore, arriva il corridoio metallico

Parte la messa in sicurezza di vicolo San Gaetano, dopo che il secondo crollo di sabato ha mancato per un soffio una madre di famiglia residente nella villetta lì accanto

L’ex Buon Pastore sta crollando un pezzo alla volta, e in gioco c’è l’incolumità di una famiglia che risiede lì da anni: marito, moglie e due bambine. La mamma, la signora Virna Casamenti, sabato mattina è rimasta praticamente sotto il cedimento di sabato mattina, scampandosela per un soffio.
Lei e il marito, preoccupati e arrabbiati con le autorità che non hanno provveduto tempestivamente a mettere in sicurezza una situazione precaria da anni, adiranno per vie legali.

L’edificio, di proprietà dell’Ersu ed destinato a diventare uno studentato universitario, era stato sottoposto ad un primo tentativo di messa in sicurezza dietro ordinanza del sindaco Gramillano, ma le impalcature di legno non avevano resistito al secondo crollo, quello che ha visto coinvolta la signora Casamenti, in cui sono venute giù letteralmente tonnellate di mattoni.
Oggi sarà installato d’urgenza un tunnel metallico lungo vicolo San Gaetano, mentre la famiglia Sprovieri passerà il periodo di tempo necessario ai lavori in albergo, finalmente al sicuro.

(Video realizzato da èTV)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollo Ex Buon Pastore, arriva il corridoio metallico

AnconaToday è in caricamento