Cronaca

Variante Delta, Acquaroli tranquillizza: «Zone rosse? Prima il tracciamento»

Il Presidente della Regione risponde alla possibiltà che la nuova variante possa portare all'istituzione di zone rosse nelle Marche

Repertorio Ansa-Today

«La variante Delta è arrivata nelle Marche, i casi sono certificati e su questo non c’è alcun dubbio». Francesco Acquaroli “certifica” la circolazione nella regione della nuova variante Covid, ma tranquillizza sul numero dei casi e sulla possibilità di vedere micro zone rosse nelle Marche.

«Tutto quello che facciamo come sistema Italia lo faremo anche nelle Marche- ha detto il governatore- ma il numero di casi di variante Delta è talmente esiguo che è ancora tracciabile. Anzi, proprio sul tracciamento dobbiamo essere molto attenti, prima ancora di una eventuale zona rossa. Dobbiamo restare sereni e seguire le norme di sicurezza che ci siamo imposti». 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Variante Delta, Acquaroli tranquillizza: «Zone rosse? Prima il tracciamento»

AnconaToday è in caricamento