Cronaca

Covid, nelle scuole marchigiane immunizzato il 40,5% degli alunni dai 12 anni in su

Diverse le percentuali delle prime somministrazioni: il 57,2% per i ragazzi trai 12 e i 15 anni, il 74,4% per i più grandi. Lo rende noto il Ministero dell'Istruzione

Guadagna quattro punti percentuali la quota di popolazione scolastica marchigiana dai 12 anni in su che risulta completamente immunizzata, toccando il 40,5% del totale. Lo si evince dal monitoraggio settimanale effettuato dall'Osservatorio epidemiologico della Regione Marche del 6 settembre. Il 65,8% ha invece già ricevuto la prima dose di siero. Considerando la divisione tra 12-15enni e 16-19enni, i primi risultano immunizzati per il 25,9% mentre i secondi fanno registrare un 55,1%. Diverse le percentuali delle prime somministrazioni: il 57,2% per i ragazzi trai 12 e i 15 anni, il 74,4% per i più grandi. Lo rende noto il Ministero dell'Istruzione, Ufficio Scolastico Regionale per le Marche. I dati più negativi restano quelli della provincia di Macerata, con appena il 27,3% di giovani immunizzati (il 55,9% ha comunque ricevuto la prima dose) e il 44,1% di non vaccinati. Le due province più virtuose restano invece quelle di Ascoli e Ancona con, rispettivamente, il 49,4 e il 47,1% di giovani immunizzati e il 68,2 e il 72,8% che hanno ricevuto la prima dose. A livello regionale risultano infine non aver ancora ricevuto neanche la prima dose 37.701 giovani in età scolare, pari al 34,2% della popolazione scolastica tra i 12 e i 19 anni (110.108).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, nelle scuole marchigiane immunizzato il 40,5% degli alunni dai 12 anni in su

AnconaToday è in caricamento