Cronaca

Niente mascherine e musica a tutto volume in piena notte: chiude il "Qubetti" per 5 giorni

La polizia è intervenuta multando il proprietario e disponendo la chiusura per violazione delle norme anti Covid-19

Foto di repertorio

Decine di ragazzi ballano senza mascherine alle due e mezzo di notte per festeggiare la Nazionale: la polizia chiude il Qubetti di Senigallia, locale sul lungomare Alighieri. 

Nella notte tra domenica e lunedì decine di giovani si sono radunati per ballare e festeggiare la vittoria degli Azzurri a ritmo di musica da discoteca a tutto volume. Gli agenti, in violazione delle norme in materia di emissioni acustiche e assembramenti a ballare senza rispettare il distanziamento per il contenimento dei contagi da Covid 19, hanno multato il titolare del bar e previsto la chiusura per 5 giorni. Sulla pagina Facebook si legge: «Chiediamo scusa a voi amici e avventori di Qubetti, a voi che ci scegliete per i momenti importanti. Domenica sera, trasportati da una gioia immensa condivisa da molti per la vittoria della nostra nazionale abbiamo un po' esagerato e per questo ci sono stati comminati 5 giorni di chiusura. Ci si rivede da lunedì, scusateci per il disagio».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente mascherine e musica a tutto volume in piena notte: chiude il "Qubetti" per 5 giorni

AnconaToday è in caricamento