Cronaca

Crollano i contagi nelle Marche, i tamponi testati sono però pochissimi: 66 positivi in 24 ore

Questi casi comprendono 24 soggetti sintomatici, 14 contatti in setting domestico, 18 contatti stretti di casi positivi e cinque contatti in setting lavorativo, mentre per altri cinque casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche

Crollano i contagi nelle Marche ma i tamponi testati sono stati pochissimi. Il servizio Sanità della Regione comunica che nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 844 test: 317 nel percorso nuove diagnosi (268 tamponi molecolari e 49 nello screening con percorso antigenico) e 527 nel percorso guariti. I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 66: 25 in provincia di Macerata dove i contagi da inizio emergenza salgono a 18.634, 26 ad Ancona (30.329), 10 a Pesaro-Urbino (19.556), due ad Ascoli Piceno (9.240) e tre fuori regione (3.467).

Questi casi comprendono 24 soggetti sintomatici, 14 contatti in setting domestico, 18 contatti stretti di casi positivi e cinque contatti in setting lavorativo, mentre per altri cinque casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Su 49 test antigenici effettuati sono stati riscontrati 13 casi con un rapporto positivi/testati pari al 26,5%, mentre il rapporto tra contagi e tamponi molecolari si attesta al 24,6%. Il tasso di positività nel percorso nuove diagnosi è infine del 20,8%. Nelle Marche le persone contagiate da inizio emergenza sono 90.434 con 622.700 tamponi testati compresi gli antigenici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollano i contagi nelle Marche, i tamponi testati sono però pochissimi: 66 positivi in 24 ore

AnconaToday è in caricamento