rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Casi di Covid più che raddoppiati, mentre i ricoveri sono in calo: il bollettino

Si registrano anche due vittime in più; morti da Covid-19 che da inizio pandemia sono dunque a quota 3.101 con una età media di 82 anni e che nel 97,2% dei casi presentavano patologie pregresse

Più che raddoppiati i nuovi casi di Covid 19 nelle Marche, se ieri erano 45, oggi sono 103. Lo fa sapere la Regione specificando che ad Ascoli Piceno si sono registrati 15 nuovi contagi, a Pesaro-Urbino 26, a Macerata 10, ad Ancona 11, a Fermo 29 e fuori regione 12. In totale sono stati processati 2.890 tamponi: tamponi percorso diagnostico screening 1.579, antigenico screening 720 (18 positivi), tamponi percorso guariti 1.311. Il tasso di positività è del 6,5%.

Si registrano anche due vittime in più; morti da Covid-19 che da inizio pandemia sono dunque a quota 3.101 con una età media di 82 anni e che nel 97,2% dei casi presentavano patologie pregresse. La provincia di Pesaro Urbino detiene ancora il triste 'record' di morti da Covid (993), seguono Ancona (985), Macerata (533), Fermo (304), Ascoli Piceno (250), e 36 sono le vittime da fuori regione. I ricoveri in terapia intensiva sono 14 (invariato rispetto a ieri), in semi-intensiva sono 15 (+1), in non intensiva sono 26 (-4); in totale si registrano tre ricoveri in meno rispetto a ieri, 55, (i pazienti in Pronto soccorso sono stati scorporati non essendo ricoverati -2-), e ci sono tre dimessi in più rispetto a ieri dimessi in più (110.574 dimessi/guariti da inizio pandemia).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casi di Covid più che raddoppiati, mentre i ricoveri sono in calo: il bollettino

AnconaToday è in caricamento