rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Cerreto d'Esi

Covid, addio a "Gianni" Santolini, il sindaco: «Un morbo che non perdona»

Giovanni Santolini aveva 61 anni ed esercitava la sua professione di geometra da quasi quarant'anni. Il dolore del sindaco affidato a poche parole sui social

Il Covid continua a falcidiare vite. Si è spento a 61 anni il geometra di Cerreto D'Esi, Giovanni Santolini. Era ricoverato all'ospedale Carlo Urbani di Jesi in terapia intensiva perché le sue condizioni di salute si erano asantolini_giovanni-300x300-2ggravate. Santolini era conosciuto da tutta la comunità per il suo lavoro che esercitava dal 1983 e per la sua umanità. 

«Addio caro Giannetto - scrive sui social il sindaco David Grillini - oggi purtroppo la città piange la scomparsa di un concittadino,un grande dolore per i suoi cari, ma anche per l’intera comunità, stamattina infatti la cittadinanza è rimasta sgomenta alla notizia della morte prematura di Giovanni Santolini, vittima di questo morbo che a volte purtroppo non perdona. L’amministrazione attonita, si stringe attorno al dolore della famiglia, ricordando Giannetto per la disponibilità verso i cittadini, grande simpatia e vivacità». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, addio a "Gianni" Santolini, il sindaco: «Un morbo che non perdona»

AnconaToday è in caricamento