Cronaca

Covid, altre 6 vittime nelle Marche: in calo i ricoveri. Il bollettino del 17 maggio

La provincia più colpita è quella di Ancona dove sono morte 1.209 persone, seguita da Pesaro Urbino (1.146), Macerata (671), Fermo (469) ed Ascoli Piceno (349) mentre sono 48 le vittime provenienti da fuori regione

Giornata 'nera' nelle Marche con altre sei vittime dovute al Covid-19. Tutte con patologie pregresse. Calano invece i ricoveri. Il servizio Sanità della Regione comunica che all'ospedale di San Benedetto del Tronto sono decedute due persone (un uomo ed una donna di 89 e 82 anni rispettivamente di Grottammare e San Benedetto del Tronto), una a Pesaro Marche Nord (un 85enne di Magliano di Tenna), una ad Ascoli Piceno (una 86enne di Acquaviva Picena), una a Jesi (una 86enne di Montecarotto) ed una a Senigallia (una 89enne senigalliese). Le vittime dall'inizio della pandemia salgono a 3.892: 2.150 uomini e 1.742 donne con un'età media di 82 anni che, nel 97,2% dei casi, presentavano patologie pregresse.

La provincia più colpita è quella di Ancona dove sono morte 1.209 persone, seguita da Pesaro Urbino (1.146), Macerata (671), Fermo (469) ed Ascoli Piceno (349) mentre sono 48 le vittime provenienti da fuori regione. Con i 1.376 contagi odierni i positivi nelle Marche dallo scoppio dell'emergenza sanitaria sono 465.027 di cui 456.408 dimessi/guariti (+1.475), 4.622 in isolamento domiciliare (-93) e 114 ricoverati (-12). I pazienti in terapia intensiva salgono da 3 a 4 e tutti al Torrette di Ancona mentre in semi intensiva scendono da 29 a 26 (sette al Torrette, tre a Marche Nord, sei all'Inrca, otto a Macerata e due ad Ascoli Piceno) ed in reparti non intensivi da 94 a 84 (15 al Torrette di cui tre in pediatria e uno in ginecologia, 20 a Marche Nord, quattro a Senigallia, cinque ad Ascoli Piceno, uno a San Severino Marche, 22 a Fermo, due a Camerino, tre a Jesi, 10 a Macerata e due a San Benedetto del Tronto).

Gli ospiti delle strutture territoriali sono 63 (quattro a Campofilone, 36 a Galantara, sette a Macerata Feltria e 16 a Ripatransone) ed i pazienti in attesa di ricovero nei Pronto soccorso 19. Con 5.339 tamponi testati (4.608 nuove diagnosi e 731 nel percorso guariti) il tasso di positività si attesta al 29,9% mentre quello di incidenza scende sotto quota 500, a 494,88. Dei casi odierni 222 sono stati registrati in provincia di Ascoli Piceno dove i positivi salgono a 66.178, 234 a Pesaro Urbino (91.591), 304 a Macerata (91.628), 395 ad Ancona (140.890), 171 a Fermo (54.914) e 50 da fuori regione (19.826). Infine i casi/contatti in isolamento domiciliare sono 12.789: 12.542 asintomatici e 247 sintomatici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, altre 6 vittime nelle Marche: in calo i ricoveri. Il bollettino del 17 maggio
AnconaToday è in caricamento