Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Palombare / Via della Montagnola, 81

Anziani contagiati all'Inrca: cinque vittime in 24 ore, a Torrette è record di ricoveri

All'istituto geriatrico anconetano il Covid non arresta la sua corsa e miete 5 vittime. Erano tutti anziani e la situazione preoccupa molto

In 24 ore cinque anziani sono deceduti al centro di ricovero Inrca di Ancona. Le vittime erano risultate tutte positive al Covid. Il virus ha peggiorato la loro condizione di salute già compromessa da altre patologie. Si tratta di tre donne, tutte anconetane, di 91, 93 e 98 anni, un uomo di 91 anni di Loreto e uno di Osimo della stessa età. Ad oggi, dunque, all'istituto geriatrico anconetano risultano contagiate 44 persone. Nella giornata di ieri, poi, si è registrato un sesto decesso legato al Coronavirus. Questa volta si tratta di una donna di 97 anni ricoverata all'ospedale Carlo Urbani di Jesi. 

Nel frattempo la situazione all'ospedale regionale di Torrette desta sempre più preoccupazione per l'altissimo numero di ricoveri per casi di positività. La terapia intensiva è full (120 pazienti ricoverati colpiti dal virus ricoverati a mezzogiorno di ieri) e non è certo migliore il quadro nel reparto subintensivo e in quello di malattie infettive dove ieri c'erano ricoverate 40 persone. E' in corso di ampliamento l'area del Cov-4 trasferita dal sesto al quinto piano per aggiungere 12 posti in regime di terapia semintensiva a gestione pneumologica arrivando così a 36 posti letto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziani contagiati all'Inrca: cinque vittime in 24 ore, a Torrette è record di ricoveri

AnconaToday è in caricamento