Cronaca

Covid-19, negli ospedali marchigiani "solo" 26 pazienti ricoverati

Secondo la tabella odierna del Gores, uno si trova ad Ancona Torrette in semi intensiva, due a Pesaro Marche Nord, quattro a Fermo e cinque Macerata in reparti non di terapia intensiva, mentre sono 14 i pazienti ricoverati in aree per post acuti

foto di repertorio

ANCONA - Sono appena 26 i pazienti ricoverati nelle Marche a causa del Coronavirus, tre in meno rispetto a ieri. Secondo la tabella odierna del Gores, uno si trova ad Ancona Torrette in semi intensiva, due a Pesaro Marche Nord, quattro a Fermo e cinque Macerata in reparti non di terapia intensiva, mentre sono 14 i pazienti ricoverati in aree per post acuti (sei a Macerata e otto all'Inrca di Fermo). Le persone dimesse o guarite sono 4.857 (+46), tra cui 62 sono ospitate in strutture territoriali (40 a Campofilone di Fermo, 19 a Villa Fastiggi di Pesaro e tre a Chiaravalle) mentre i pazienti in isolamento domiciliare sono 876 (-42). I contagi da inizio emergenza salgono a 6.751, uno in piu' rispetto a 24 ore fa. Il nuovo contagio e' stato rilevato in provincia di Macerata dove il totale dei positivi sale cosi' a 1.129 mentre non sono stati riscontrati casi a Pesaro Urbino (2.754), Ancona (1.873), Ascoli Piceno (290) e Fermo (470). I casi/contatti in isolamento domiciliare sono 1.209 tra cui 102 operatori sanitari: 257 in provincia di Ancona, 606 a Pesaro Urbino, 265 a Macerata, 59 a Fermo e 22 ad Ascoli Piceno. Da inizio emergenza 34.939 persone sono state (o sono tuttora) in isolamento domiciliare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, negli ospedali marchigiani "solo" 26 pazienti ricoverati

AnconaToday è in caricamento