Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Parcheggi: ecco le tariffe estive per Portonovo e Palombina

Diffuse dal Comune di Ancona le tariffe dei parcheggi di Portonovo e Palombina: ecco i dettagli per le due spiagge. Per la baia privilegiata la sosta a monte

Diffuse dal Comune di Ancona le tariffe dei parcheggi di Portonovo e Palombina per l’alta stagione, vale a dire dal 1 luglio al 31 agosto: ecco i dettagli per le due spiagge:

PORTONOVO. Per quanto riguarda la baia la giunta comunale ha esaminato l’altro ieri i prezzi per l’estate alle porte e ha deciso di confermare, come l’anno scorso, per il parcheggio a monte i due euro comprensivi di biglietto andata e ritorno della navetta fino in piazzetta.
Per quanto riguarda la sosta a mare verrà ritoccata di un euro quella dell’intera giornata, che passa così da 5 a 6 euro mentre rimane invariato (4 euro) il costo della mezza giornata (dall’ora di pranzo fino alle 18).
Stessa tariffa anche per il parcheggio degli scooter (2 euro tutto il giorno), mentre viene aumentata a 18 euro il costo – sosta dei camper.

PALOMBINA. Lievi aumenti per l’alta stagione a Palombina: la sosta giornaliera passerà da 2 a 3,50 euro, chi vorrà parcheggiare mezza giornata pagherà 2 euro (1 euro lo scorso anno).

“Abbiamo voluto mantenere pressoché inalterate le tariffe dello scorso anno dopo la razionalizzazione della viabilità e sosta e i lavori di riqualificazione lato Molo  – commentano gli assessori alla Mobilità e parcheggi Tamara Ferretti e al Turismo Andrea Nobili – per dare un segnale di vicinanza e supporto agli operatori e ai tanti appassionati della baia, bandiera blu 2012. Sei euro per parcheggiare quasi in riva al mare tutta la giornata sono davvero una richiesta esigua se la si confronta con quelle che vengono avanzate in luoghi di analogo pregio naturalistico. Vogliamo ricordare che l’Amministrazione privilegia comunque la sosta a monte e una circolazione meno invasiva nella baia. Per questo non è stato ritoccato neanche di un centesimo il costo del parcheggio in alto comprensivo del servizio bus. Un sistema, quello che impone di lasciare l’auto e prendere la navetta di collegamento - che ha meno impatto sulla baia in termini di fruibilità intensiva e di inquinamento e che tutela più efficacemente l’equilibrio ambientale”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggi: ecco le tariffe estive per Portonovo e Palombina

AnconaToday è in caricamento