L'alternanza scuola lavoro con il fischietto: accordo tra scuole e arbitri

Le sezioni Aia di Jesi e di Ancona insieme a Miur e dirigenti scolastici per formare i ragazzi al rispetto delle regole e del fair play. E magari farli diventare giudici di gara

(foto generica)

Gli arbitri del futuro iniziano dai banchi di scuola. Grazie ai progetti di alternanza scuola lavoro gli studenti delle superiori potranno avvicinarsi la duro mestiere del direttore di gara. I corsi, aperti a tutti, non solo agli studenti, prenderanno il via nel mese di marzo. Tra gli obiettivi quello di formare nuovi giudici di gara, avvicinare i giovani alle professioni dello sport, favorire la cultura della legalità, del rispetto delle regole e del fair play e sviluppare competenze di cittadinanza attiva. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Questa partership tra le due istituzioni – spiega Alessandro Masini, vicepresidente e responsabile del reclutamento dell'Aia di Jesi - si può definire storica, in quanto tra le prime in tutta Italia per promuovere agli studenti, la passione del mestiere del direttore di gara, del calcio e dello sport in generale». Per maggiori informazioni è possibile inviare una mail a jesi@aia-figc.it (Sezione arbitri Jesi) o ancona@aia-figc.it (Sezione arbitri Ancona).
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento