Cronaca Numana

Trascinato dalla corrente in windsurf: ritrovato incastrato nell'allevamento di cozze

Era partito con il gruppo della scuola di windsurf. Il gruppo è riuscito a rientrare mentre lui è stato trascinato a largo dal vento. Le ricerche da parte della Guardia Costiera e della Croce Rossa

Il salvataggio della Guardia Costiera

Grande spavento per un giovane di 17 anni. Il ragazzo, istruttore di surf, era partito nel primo pomeriggio con il gruppo della scuola di wind surf dallo stabilimento Cavalluccio di mare Numana. Il gruppo si trovava in mare quando si sono imbattuti in forti raffiche di vento. Mentre tutti sono riusciti a rientrare, il giovane non è riuscito a tornare sulla terraferma perché trascinato dalla corrente.2-10-16

Così intorno alle 15,30 è scattato l'allarme per la persona dispersa. Sono partite le ricerche e Sala Operativa della Capitaneria di porto ha inviato sul posto due Motovedette di soccorso per le ricerche al largo, un gommone della Croce Rossa Italiana per le ricerche sotto costa. Impegnate anche due pattuglie terresti della Guardia Costiera per il supporto via terra. Allertata inoltre la società di Salvamento Portonovo per pattugliare il tratto di mare davanti al Passetto.

Il 17enne, stando a quanto riportano i soccorritori, è stato ritrovato aggrappato ad una boa, due miglia a largo di Sirolo, vicino ad un allevamento di cozze. Per fortuna il giovane era ben equipaggiato con giubbotti di salvataggio e la mezza muta. Una volta individuato e accertato che stesse bene è stato tratto in salvo e trasportato fino al porto di Numana dove è sbarcato. Per fortuna sta bene e non ha riportato ferite o contusioni gravi.  

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trascinato dalla corrente in windsurf: ritrovato incastrato nell'allevamento di cozze

AnconaToday è in caricamento