Cronaca

Coronavirus, giornata memorabile nelle Marche: zero decessi

Il Gores ha comunicato che oggi, per la prima volta dall'inizio della pandemia del Coronavirus, nelle Marche non è stato registrato neppure un morto per Covid, ma Ceriscioli mette in guardia: «Non è finita»

Foto di repertorio

Giornata memorabile nelle Marche perché oggi, per la prima volta dall’inizio della pandemia da Coronavirus, il Gores non ha egistrato neppure un decesso a causa del Covid. Proprio il giorno prima della riapertura. «Da tante settimane ormai - afferma il presidente Luca Ceriscioli - aspettavamo questo giorno e questa notizia: oggi nelle Marche nessuna persona è deceduta per il Coronavirus. E' una giornata importante e sono felice di condividere questa notizia con tutti voi, con tutti i cittadini marchigiani, con gli operatori che da mesi sono in prima linea per supportare le persone malate e i più deboli. La battaglia non è finita ma questa buonissima notizia ci aiuta a proseguire nella gestione di questa difficile emergenza. Noi continuiamo a tenere alta la guardia e a lavorare responsabilmente per contenere i contagi, e sono sicuro che continuerete a farlo anche tutti voi, soprattutto in questa delicatissima fase delle riaperture. Questa sera, ancora una volta, il nostro abbraccio più affettuoso va alle famiglie di coloro che hanno perso i loro cari».

Per quanto riguarda invece i tamponi, il Gores ha contato 25 infettati su 863 analizzati: 3 nella provincia di Pesaro Urbino, 6 ad Ancona, 11 a Macerata, 3 a Fermo, 1 ad Ascoli e 1 fuori regione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, giornata memorabile nelle Marche: zero decessi

AnconaToday è in caricamento