Producono gadget per cani, ma ora fanno mascherine: la seconda vita di Welcome Dog

Luca Gentili e Martina Piermartiri hanno scelto di riconvertire la loro azienda a conduzione familiare in questo momento di emergenza: parte del ricavato andrà agli Ospedali Riuniti

Martina Piermartiri, titolare di Welcome Dog

Realizzano gadget per la cura degli animali destinati ad alberghi pet friendly, ma nel momento dell’emergenza hanno deciso di riconvertire la produzione per dedicarsi alla fabbricazione di mascherine protettive destinate alla popolazione. E’ la scelta di Martina Piermartiri e Luca Gentili, rispettivamente titolare e responsabile commerciale di Welcome Dog, azienda osimana a conduzione familiare.

«In questa situazione di forte emergenza nazionale, abbiamo deciso di sopperire ad un bisogno che reputiamo significativo» hanno scritto in un annuncio su Facebook. «Abitualmente realizziamo articoli artigianali come pochette in cotone contenenti gadget per cani come ciotole, profumi e biscottini destinati che le strutture ricettive pet friendly mettono a disposizione dei clienti - ci spiega Luca -. Ci siamo dovuti fermare, ma per sentirci utili abbiamo deciso di riconvertire la nostra abituale lavorazione in produzione di mascherine filtranti, di cui c’è tanto bisogno. Le realizziamo con tre strati di Tnt, il tessuto-non-tessuto, simile a quelle dei dentisti. Sottolineiamo che non si tratta di dispositivi medici, ma di mascherine con materiale specifico che ora lo Stato consente di produrre per l’uso quotidiano del singolo cittadino, garantendo che non arrechino danni né determinino rischi». 

Ma c’è anche un nobile intento dietro la scelta di Luca e Martina: «Parte del ricavato - spiegano - andrà in donazione agli Ospedali Riuniti di Ancona per affrontare l’emergenza perché aderiamo alla raccolta fondi su Gofoundme». Le mascherine vengono vendute in confezioni da cinque a 2 euro al pezzo più 3,50 euro di spese di spedizione per chi non potesse andarle a ritirare in azienda con le dovute precauzioni, su prenotazione che va fatta allo 071.9300134 o tramite Facebook e Instagram alle pagine di Welcomedog.  

CORONAVIRUS, I NEGOZI APERTI E QUELLI CHE FANNO CONSEGNE A DOMICILIO

VITTIME COVID, BANDIERE A MEZZ'ASTA E UN MINUTO DI SILENZIO 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL REGALO DELL'AZIENDA: 6000 MASCHERINE PER DUE COMUNI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

  • Meteo, l'autunno irrompe sulle Marche: in arrivo temporali e crollano le temperature

  • Covid-19, nelle Marche impennata di ricoveri e pazienti in terapia intensiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento