menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Variante newyorkese, Saltamartini: «Già misure ad hoc per contrastare la diffusione»

Lo dice in una nota l'assessore regionale alla Sanità, Filippo Saltamartini, commentando la notizia della scoperta della nuova variante di Covid ad Ancona

«Sono subito scattate tutte le previste procedure per contrastare la diffusione della variante». Lo dice in una nota l'assessore regionale alla Sanità, Filippo Saltamartini, commentando la notizia che ieri al laboratorio di Virologia dell'azienda Ospedali Riuniti di Ancona-Università Politecnica delle Marche sono stati identificati due casi di varianti newyorkesi provenienti dalla provincia di Pesaro Urbino.

«L'Asur ha adottato le misure di contenimento dei potenziali focolai e stiamo continuamente monitorando la situazione- continua Saltamartini-. Al momento non sussistono evidenze scientifiche sull'eventuale capacita' di questa variante di eludere la risposta neutralizzante suscitata dagli attuali vaccini. Seguiremo, come sempre e con la massima attenzione, l'evolversi di questa nuova variante».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, un contagio a scuola: due classi in quarantena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento