“La Misericordia” chiama, la Curva Nord risponde: gli ultras diventano volontari

Circa venti tifosi dell'Anconitana e un gruppo di persone che si sono rese disponibili via Facebook stanno aiutando la Onlus nella consegna di farmaci e spesa

I tifosi con il personale de La Misericordia

Dagli spalti al volontariato, così l'associazione “La Misericordia” è riuscita a potenziare il proprio organico. Circa venti ragazzi della Curva Nord, oltre a una ventina di persone che si sono rese disponibili grazie al gruppo Facebook di rete solidale, aiutano la Onlus di pubblica assistenza a consegnare spesa e farmaci alle persone bisognose e costrette all’isolamento. «Grazie a questi contributi ora possiamo contare, compreso il nostro personale, su circa 50 persone a rotazione» ha spiegato il presidente Marco Lorenzini.

Lorenzini ha voluto ringraziare pubblicamente sia i tifosi che il gruppo Facebook: «In questo momento cosi difficile che ognuno di noi sta attraversando per colpa del virus Covid – 19 colgo l'occasione in qualità di presidente per ringraziare i ragazzi della curva nord di Ancona e il gruppo rete solidale di quartiere covid 19, per far fronte a tante richieste che la nostra associazione ha ricevuto in questo periodo». “La Misericordia” ricorda che è possibile chiedere il servizio di consegna a domicilio di farmaci e spesa chiamando i numeri: 071/9230209 oppure 39208009.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre (Natale) e Dl spostamenti, cosa cambia nelle Marche: le modifiche

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Marche zona gialla o zona arancione? Acquaroli fa chiarezza

  • LE MARCHE TORNANO ZONA GIALLA

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

Torna su
AnconaToday è in caricamento