Arrivano i primi risultati dal Comune, 9 positivi e 7 con sintomi: test rapido molecolare

Sono inoltre in smart working alcuni dipendenti che non hanno sintomi pur avendo avuto contatti con colleghi positivi

Foto di repertorio

Nel Comune di Ancona ci sono i primi risultati: sono 9 i positivi al Coronavirus accertati e 7 con sintomi in attesa di tampone. Sono inoltre in smart working alcuni dipendenti che non hanno sintomi pur avendo avuto contatti con colleghi positivi. «Ieri è proseguita l'attività di monitoraggio rispetto ai dipendenti che hanno contratto il Covid, a quelli che manifestano sintomi e sono in attesa di tampone, a quelli che sono in quarantena cautelativa avendo avuto rapporti con colleghi ora risultati positivi. È opportuno evidenziare come questa attività viene svolta con un tracciamento interno che vuole anticipare il lavoro del servizio sanitario, competente in materia. spiega il direttore generale Maurizio Bevilacqua - Cerchiamo di guadagnare tempo a tutela della salute dei lavoratori e dei cittadini che frequentano gli uffici».

L'amministrazione comunale ha inoltre deciso di sottoporre tutti i dipendenti a test rapido molecolare, con frequenza bisettimanale, partendo dai servizi che hanno contatti con il pubblico. «Una ulteriore iniziativa a tutela dei lavoratori e della cittadinanza è che, in attesa dello screening, è stato notevolmente incrementato lo smart working».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento