rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Centro storico / Piazza del Plebiscito

Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

La Mancinelli interviene sulle misure previste nell’ultimo Dpcm. Ecco come si regolerà il Comune di Ancona con il centro della movida

La chiusura di piazza del Papa è un’ipotesi che il Comune vuole evitare, ma tutto dipenderà dai prossimi due o tre giorni. Nel corso del consiglio comunale di oggi il sindaco Valeria Mancinelli, in risposta all’interrogazione del capogruppo di Fratelli d’Italia Angelo Eliantonio, ha passato la palla a cittadini ed esercenti: «Non ci piacciono le grida manzoniane, ma neppure le misure sproporzionate- ha detto la Mancinelli- il decreto del Presidente del Consiglio contiene anche altre disposizioni vincolanti come la possibilità di esercitare la somministrazione di cibo e bevande fino a determinati orari oppure il divieto di consumare stazionando in piedi in determinate fasce. Vogliamo monitorare nei prossimi giorni gli effetti di queste altre misure. Se da sole ci daranno l’effetto di ridurre gli assembramenti, specialmente in alcuni punti della città come piazza del papa, allora non ci sarà bisogno di adottarne altre. Se però i provvedimenti del Dpcm non ci daranno sufficienti risultati, allora valuteremo insieme alle altre autorità preposte anche la soluzione della chiusura». 

«Occorre una posizione di estremo equilibrio- ha replicato Eliantonio- continuare sulla prevenzione sanitaria va bene, ma occorre anche adottare misure per difendere il lavoro». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

AnconaToday è in caricamento