Positivi al Covid, padre e figlio all'ospedale: allarme contagio in un centro diurno

Il quarantenne è in gravi condizioni: frequentava abitualmente una struttura assistenziale. Anche il genitore si è sentito male a distanza di poche ore

Foto di repertorio

Padre e figlio ricoverati all’ospedale perché infettati dal Coronavirus. E adesso è allarme nel centro diurno frequentato assiduamente dal secondo per il rischio di contagio di altri ospiti della struttura.

Il 40enne anconetano, affetto da altre patologie, è grave: venerdì è stato accompagnato al Pronto soccorso di Torrette con febbre e problemi respiratori, ma le sue condizioni sono peggiorate col passare delle ore, tant’è che è stato intubato e ricoverato in Rianimazione quando è risultato positivo al Covid-19.

Venerdì sera anche il padre ha contattato il 118 per problemi di asma: ricoverato all’ospedale, il mattino seguente è stata confermata l’infezione da Coronavirus. La moglie ora si trova in isolamento domiciliare perché anche lei potrebbe aver contratto il virus. Intanto, sono scattati controlli nel centro assistenziale frequentato abitualmente dal quarantenne: c'è il rischio che altri ospiti seguiti nella struttura siano stati contattati, per questo è in corso un monitoraggio. 

LIVE CORONAVIRUS 

DUE MORTI IN POCHE ORE 

NORME IGIENICHE PER PREVENIRE IL CONTAGIO: IL VIDEO 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA TRASFORMAZIONE DELL'OSPEDALE DI TORRETTE 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento