In prima linea contro il virus, a Torrette reparti dedicati e Salesi fuori da emergenza

Interi reparti e palazzine riconvertite per curare pazienti Covid-19. Il pediatrico per ora è fuori emergenza. Gli ospedali dedicati al Coronavirus in tutta la regione

Il container dedicato al Covid

Interi reparti riconvertiti per curare pazienti affetti da Coronavirus. L’emergenza sanitaria Covid-19 ha cambiato forma all’ospedale di Torrette e all’Inrca mentre ha risparmiato per ora il pediatrico Salesi. In tutte le Marche ci sono intere strutture dedicate a questo tipo di cure. Si chiamano Covid Hospital: ospedali riconvertiti e con pazienti lungodegenti trasferiti in altre strutture, anche private. 

Ancona

All’ospedale di Torrette sono stati dedicati alcuni spazi ai pazienti ricoverati per Coronavirus. Si occupano di questa specifica assistenza medici e infermieri della palazzina Malattie infettive, ma è stata allestita ad hoc anche una parte della Rianimazione con possibili ampliamenti in base all’esito dei nuovi tamponi. Inrca riconvertito per i pazienti Coronavirus, mentre il pediatrico Salesi è al momento fuori dall’emergenza. 

Provincia

In provincia gli ospedali dedicati interamente all’assistenza di pazienti Covid-19 sono le strutture di Senigallia, il Carlo Urbani di Jesi e l’ospedale di Chiaravalle (per pazienti post-critici). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fuori provincia 

L’ospedale di Pesaro - Marche Nord è dedicato interamente ai pazienti Covid-19, con i pazienti affetti da altre patologie trasferiti all’ospedale di Fano. Fossombrone è invece dedicato ai pazienti post critici. L’ospedale di Camerino è già stato riconvertito da alcuni giorni in ospedale Covid-19 per ospitare i malati in terapia intensiva e subintensiva. Dedicati interamente al Coronavirus anche le strutture di Civitanova (percorsi isolati per il punto nascita e supporto specialistico alle donne incinta affette da Covid), Fermo e San Benedetto oltre a una parte dell’ospedale di Macerata.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Nuovo Dpcm, chiusure delle attività commerciali per evitare il lockdown

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento