Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Via Aldo Moro

Ospedale della Marina Militare, lavori in corso: potrà ospitare oltre 40 pazienti

La struttura è in via di allestimento al "Carlo Urbani" di Jesi: verranno impiegate 70 unità tra medici, infermieri e tecnici

Lavori in corso a Jesi per l'ospedale della Marina Militare

Sono iniziati questa mattina a Jesi i lavori per l’allestimento dell’ospedale da campo della Marina Militare, richiesto dal governatore regionale Luca Ceriscioli e disposto dalla Protezione civile nazionale. I tendoni, i letti e tutta la strumentazione sanitaria sono in corso di montaggio in un’area adiacente all’ospedale Carlo Urbani, dopo il sopralluogo dei militari svolto ieri, sotto il coordinamento del capitano di vascello Cosimo Nesca, coordinatore per l’emergenza Covid.

Avrà una capienza di 40 posti letto di degenza per pazienti che hanno superato la fase più critica e 4 di terapia intensiva: saranno gestiti direttamente dalla Marina Militare con personale composto da una settantina di unità tra medici, infermieri e tecnici, seguiti da un pool di medici e rianimatori che il Dipartimento nazionale di Protezione civile ha riservato per la Regione Marche. Ad accogliere il contingente era presente, per la Regione Marche, l'assessora Manuela Bora, insieme con il responsabile del Gores Mario Caroli, con il Dg di Asur Nadia Storti, con il direttore di presidio ospedaliero Stefania Mancinelli, con il comandante della Marina Militare Beltrame e con il dirigente della Protezione Civile regionale David Piccinini. L’ospedale sarà operativogià domani pomeriggio. 

ARRIVA L'OSPEDALE DELLA MARINA MILITARE 

CORONAVIRUS LIVE: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI 

NEONATO SCONFIGGE IL COVID: SECONDO CASO IN ITALIA 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale della Marina Militare, lavori in corso: potrà ospitare oltre 40 pazienti

AnconaToday è in caricamento