Troppi casi Covid, alla fine il sindaco Mancinelli blinda il Comune dorico

L’obiettivo è contenere il virus, evitando che si diffonda ulteriormente nella macchina comunale perché ci sono già molti, tra dipendenti e politici infettati o in attesa dell'esito del tampone

Foto di repertorio

Troppi casi di Coronavirus nel Comune di Ancona e allora la decisione ufficiale, attesa già ieri sera, alla fine è arrivata. Il sindaco Valeria Mancinelli, ha emanato nel tardo pomeriggio di oggi un’ordinanza che limita la presenza di dipendenti a Palazzo del Popolo e fissa i criteri di svolgimento dei servizi per la cittadinanza. 

"Al fine di limitare l’eventuale rischio di contagio da Covid 19, le attività da rendere in presenza presso gli uffici ubicati nella sede centrale del Comune di Ancona, sita in Piazza XXIV Maggio, fino al 10 novembre 2020, saranno limitate esclusivamente ai servizi essenziali, indifferibili e non procrastinabili, sia rivolti alla cittadinanza che necessari per il funzionamento della macchina comunale, come di seguito indicato:

• Servizi demografici ed elettorali

• Servizio di Polizia Locale

• Servizio di Protezione Civile

• Segreteria Generale ed Attività Istituzionali

• Servizio Informatica

• Servizio Economato

• Servizio Personale

Il personale ubicato nella sede centrale, non specificatamente incaricato di svolgere i suddetti servizi in presenza, presterà la propria attività lavorativa in lavoro agile come previsto dalle normative vigenti.  Gli uffici dislocati in sedi decentrate, saranno regolarmente aperti al pubblico con il personale in presenza come previsto dalle normative vigenti”.

Dunque il documento, già in vigore da domani mattina 2 novembre 2020, elenca il personale degli uffici per cui resta indispensabile la presenza fisica. Per il resto è tutto smart working. L’obiettivo è contenere il virus, evitando che si diffonda ulteriormente nella macchina comunale perché ci sono già molti, tra dipendenti e politici, che sono risultati positivi al Coronavirus o sono a casa in attesa dell’esito del tampone o comunque in autoquarantena. 

L'ordinanza del sindaco Mancinelli che blinda il Comune

Berardinelli contro la Mancinelli: «Irresponsabile, prima smentisce i contagi e poi alza bandiera bianca»

I contagi non si fermano, verso la chiusura del Comune di Ancona

Allerta in Comune, almeno 4 dipedenti in isolamento 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento