Ha solo un mese di vita, ma ha sconfitto il Covid: il baby guerriero è fuori pericolo

E' stato dimesso dalla Rianimazione pediatrica del Salesi il neonato che aveva contratto il Coronavirus a pochi giorni dalla nascita: è il secondo caso in Italia

Il neonato che ha sconfitto il Coronavirus

E’ fuori pericolo il neonato di Urbino positivo al Covid-19 e ricoverato al Salesi. Le sue condizioni risultano «stabili e in progressivo miglioramento» si legge nel bollettino firmato dal dottor Alessandro Simonini, direttore della Sod Anestesia e Rianimazione Pediatrica.

«Il piccolo paziente respira in aria ambiente senza necessità di supporto alla ventilazione e ha iniziato l’alimentazione per os. Considerati la stabilità dei parametri vitali e il buon compenso clinico, si predispone per oggi il trasferimento in reparto a minore intensità di cure per la prosecuzione del monitoraggio». Il neonato era stato ricoverato in Rianimazione pediatrica in seguito a un intervento chirurgico addominale e nei primi giorni successivi all’intervento all’ecografia toracica aveva manifestato lesioni polmonari compatibili con l’infezione da Sars-CoV2, senza però significative alterazioni della funzione respiratoria: è stato sufficiente, infatti, assistere la respirazione spontanea con modesto supporto di pressione e ossigeno in occhialini nasali.

La gestione in sicurezza del piccolo paziente nella Rianimazione Pediatrica dell’Ospedale Salesi si è resa possibile grazie alla stanza di isolamento a pressione negativa, realizzata in tempi brevissimi dopo l’esplosione della pandemia, in seguito all’interessamento personale del direttore generale dell’Azienda Ospedali Riuniti, Michele Caporossi. Il neonato è stato trasferito in un reparto a minore intensità di cure e questo rappresenta il secondo caso in Italia di storia a lieto fine per piccoli pazienti colpiti da Coronavirus. 

AL SALESI IL PRIMO NEONATO POSITIVO AL COVID 

LIVE CORONAVIRUS: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI 

BUONI SPESA, ECCO COME ACCEDERE AL SERVIZIO 

IL GORES: ALTRI 8 PAZIENTI GUARITI NELLE MARCHE 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento