Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Oltre 900 le vittime nelle Marche da inizio emergenza, registrati altri 7 morti

La provincia piu' colpita e' quella di Pesaro Urbino con 486 morti, seguita da Ancona con 194, Macerata 142, Fermo 64 e Ascoli Piceno 12

Nelle Marche il Gores ha registrato sette vittime affette da Coronavirus, nelle ultime 24 ore. Il bilancio complessivo dei decessi da inizio emergenza sale cosi' a 906: 552 uomini e 354 donne con un'eta' media di oltre 80 anni che, nel 95% dei casi, presentavano patologie pregresse. La provincia piu' colpita e' quella di Pesaro Urbino con 486 morti, seguita da Ancona con 194, Macerata 142, Fermo 64 e Ascoli Piceno 12. Sono invece otto le persone decedute provenienti da fuori regione. A scriverlo l'Agenzia Dire che riprende i dati della tabella ufficiale mostrata dalla regione. 

Le vittime di oggi erano ricoverate all'ospedale di Camerino (una donna 87enne di Castelraimondo), Ancona Torrette (una 65enne di Senigallia), a Urbino (un 78enne urbinate), a Civitanova Marche (una 96enne di Recanati), all'Inrca di Fermo (una 93enne di Fermo), all'Inrca di Ancona (una 98enne di Falconara Marittima) e a Pesaro Marche Nord (una 98enne di Fano).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre 900 le vittime nelle Marche da inizio emergenza, registrati altri 7 morti

AnconaToday è in caricamento