menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nelle Marche altre 11 vittime, sono 5 nell'anconetano: il totale ora sfiora le 2.900

Il bilancio delle vittime da inizio emergenza sale a 2.896: 1.627 uomini e 1.269 donne con un'età media di 82 anni che nel 97,1% dei casi presentavano patologie pregresse

Nelle Marche sono state registrate 11 vittime nelle ultime 24 ore, cinque dei quali provenienti dalla provincia di Ancona. Tutte con patologie pregresse. Il servizio Sanità della Regione comunica che due persone sono decedute all'ospedale Covid di Civitanova Marche (due uomini di 76 e 73 anni rispettivamente di San Severino Marche e Macerata), due a Villa Serena di Jesi (due donne di 90 e 93 anni rispettivamente di Morro D'Alba e Jesi), una a Macerata (una 92enne maceratese), una a Jesi (una 82enne jesina), una alla Rsa Galantara di Pesaro (una 98enne di Piandimeleto), una a San Benedetto del Tronto (una 68enne di Ascoli Piceno), una a Pesaro Marche Nord (un 87enne di Pesaro), una all'Inrca di Ancona (un 88enne di Camerano) ed una alla Residenza dorica dell'Inrca (un 84enne di Chiaravalle). Il bilancio delle vittime da inizio emergenza sale a 2.896: 1.627 uomini e 1.269 donne con un'età media di 82 anni che nel 97,1% dei casi presentavano patologie pregresse. La provincia più colpita dall'emergenza sanitaria e' quella di Pesaro Urbino con 955 decessi, seguita da Ancona (921), Macerata (482), Fermo (274) ed Ascoli Piceno (232), mentre sono 32 le vittime provenienti da fuori regione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento