La curva dei contagi si appiattisce, ma si continua a morire: 17 decessi in un giorno

Ancora un tragico bollettino regionale dal Gores: dall'inizio dell'epidemia il Coronavirus ha ucciso 574 persone nelle Marche

Foto di repertorio

Anche se gli effetti del contenimento cominciano a vedersi nella curva dei contagi, purtroppo il numero dei morti da Coronavirus continua ad aumentare.

Altre 17 persone sono decedute oggi, 3 aprile 2020, nelle Marche. A comunicarlo è stato il Gores in un tragico bollettino: hanno perso la vita 13 uomini e 4 donne di età compresa tra i 64 e i 97 anni. Tra loro, due pesaresi di 65 e 76 anni che non soffrivano di altre patologie e due residenti nella provincia di Ancona, un 97enne di Senigallia e un 82enne di Montemarciano.

Sale a 574 il numero dei marchigiani morti dall’inizio dell’epidemia, 381 uomini e 193 donne. La più colpita resta la provincia di Pesaro con 331 decessi, seguita d Ancona con 116, Macerata con 69, Fermo con 45 e Ascoli con 7 (più 6 residenti fuori regione) per un’età media di 79,5 anni. Il 94,6% di chi è stato ucciso dal Coronavirus aveva altre patologie. 

LE MARCHE TRA LE REGIONI CON IL PIU' ALTO NUMERO DI MORTI

L'APPELLO DALL'UNITA' ANTI-COVID: «DONATE SATURIMETRI»

OSPEDALE DA CAMPO, IL SINDACO: «GRAZIE ALLA MARINA MILITARE»

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • «Non faccio sesso da 2 anni», donna lo urla ed arrivano decine di persone

  • «Con quella mascherina nera non può votare»: avvocatessa respinta dal seggio

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

  • Va a votare, viene presa a calci e pugni da uno sconosciuto: choc al seggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento