Un'altra giornata tragica, il virus non dà scampo: 23 decessi nella regione

L'aggiornamento delle ore 18 del Gores è drammatico: la vittima più giovane aveva 48 anni

Foto di repertorio

Il Coronavirus non dà tregua. Quella di oggi, mercoledì 18 marzo, è stata un’altra giornata drammatica.

Con l’aggiornamento delle ore 18, il Gores ha comunicato il decesso di 23 persone nei vari ospedali della regione. «Dati tristi anche oggi, con ben 23 decessi - commenta il governatore Luca Ceriscioli -. Non è ripetitivo, ed è sentito e condiviso con tutta la regione, l’abbraccio virtuale a tutti coloro che soffroni e a tutte le persone che lavorano giorno e notte in questa emergenza. Rinnovo a tutti l’appello a stare a casa. Non metterci a rischio e quindi non ammalarci è il migliore augurio che possiamo dare alle persone più deboli e al personale sanitario, che stiamo ammirando ogni giorno per il lavoro infaticabile che si sta portando avanti».

Molte delle persone decedute risiedevano nel Pesarese, ma anche nel Maceratese e nel Fermano. La più giovane è una donna di 48 anni di Pesaro. Soffrivano tutte di altre patologie, tranne una donna di 58 anni di Tavullia. Sale così a 114 il numero delle persone decedute nella nostra regione per complicanze collegate al Coronavirus. 

CONTROLLI A RAFFICA NEI PARCHI E IN STRADA 

QUASI 1600 I TAMPONI POSITIVI 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

FUMANO AL PARCO: DENUNCIATI 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • «Non faccio sesso da 2 anni», donna lo urla ed arrivano decine di persone

  • «Con quella mascherina nera non può votare»: avvocatessa respinta dal seggio

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento