Aumentano i guariti, ma si continua a morire per il Covid: altri 12 decessi

Ancora un tragico aggiornamento del Gores, ci sono anche tre anconetani: superata quota 800 morti nelle Marche, un'ecatombe

Foto di repertorio

I contagi calano, i guariti e i dimessi aumentano, eppure si continua a morire per il Coronavirus. Sono 12 i decessi nelle Marche, secondo i dati forniti dal Gores, di cui 7 nelle ultime 24 ore, a cui si aggiungono altri 5 avvenuti nei giorni scorsi, di dubbia attribuzione e ora accertati come riferibili al Covid. Tutti i pazienti soffrivano di altre patologie: il più giovane è un 54enne di Fano deceduto ieri all’ospedale di Pesaro. Hanno perso la vita anche un 83enne anconetano e un 86enne di Castelfidardo che erano ricoverati all’Inrca e un’anziana di 89 anni di Polverigi che si trovava all’ospedale di Senigallia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Supera così quota 800 la drammatica conta dei morti: 807 per la precisione, con 504 uomini e 303 donne. Di questi, 174 risiedevano nell’Anconetano, 439 nel Pesarese, 115 nel Maceratese, 61 nel Fermano e 11 nell’Ascolano, più 7 di fuori regione. L’età media dei deceduti è di 79,9 anni e il 94,3% aveva altre patologie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento