Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Non si ferma la conta delle vittime, altri 18 morti nelle Marche: uno aveva solo 46 anni

Il Gores ha fornito l'ultimo tragico aggiornamento: sono 746 le vittime del virus dall'inizio dell'epidemia

Continua a crescere il numero di morti nelle Marche. Il Coronavirus ha ucciso purtroppo altre 18 persone: di cui 13 nelle ultime 24 ore e altre 5 di cui non si conosceva ancora la diagnosi precisa. La vittima più giovane è un pesarese di 46 anni deceduto nonostante non soffrisse di patologie pregresse. Il totale dei decessi dall’inizio dell'epidemia sale a 764:, 485 uomini e 279 donne, con un'età media di 79,7 anni. Il 94,4% di loro soffriva di patologie pregresse.

Nelle ultime 24 ore sono morti 2 anconetani. La provincia di Pesaro-Urbino resta quella più colpita con 422 vittime, seguita da Ancona con 160, Macerata con 107, Fermo con 58 e Ascoli con 10, più 7 vittime residenti fuori regione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si ferma la conta delle vittime, altri 18 morti nelle Marche: uno aveva solo 46 anni

AnconaToday è in caricamento