Il Coronavirus continua ad uccidere e lo fa senza sosta: al 19 morti nelle Marche

Anche oggi il Servizio Sanità della Regione Marche ha informato i cittadini riguardo l'emergenza Covid-19 nel nostro territorio. Questa la situazione ad oggi, lunedì 4 gennaio 2021

Foto di repertorio

Dopo l’aumento dei positivi di oggi, altre 19 vittime del Covid nelle Marche. Dalla tabella del Servizio Sanità della Regione si evince che i morti, i quali presentavano patologie pregresse, sono così distribuiti sul territorio: a San Benedetto del Tronto una donna di 99 anni domiciliata a Monte San Giusto (Mc); a Civitanova Marche un 71enne di Caldarola (Mc), un 76enne di Potenza Picena (Mc) e una 90enne di Potenza Picena; al Marche Nord di Pesaro una 93enne pesarese, un 79enne pesarese, una 91enne di Mercatello sul Metauro (Pu), una 45enne di Mondolfo (Pu) e una 84enne pesarese; a Fossombrone un 89enne di Porto Sant'Elpidio (Fm); a Senigallia una 88enne e un 88enne senigalliesi, una 61enne di Trecastelli (An) e una 59enne di Arcevia (An); all'Inrca di Ancona una 94enne di Falconara Marittima (An) e al Torrette Ancona un 84enne di Arcevia, un 55 di Roccafluvione (Ap), una 73enne di Falconara Marittima (An) e un 79enne di Monsampolo del Tronto (Ap). Il totale delle vittime sale quindi a 1.634, con un'eta' media di 81 anni e che nel 95,5% dei casi presentava pregresse patologie. 

Nelle Marche scuola chiuse fino al 31 gennaio

La provincia più colpita resta Pesaro Urbino (692), seguono Ancona (386), Macerata (277), Fermo (128) e Ascoli Piceno (137). Le vittime fuori regione sono 14.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento