Coronavirus, nelle Marche 51 ricoveri in meno nelle ultime 24 ore

In attesa dell'aggiornamento serale del Gores le vittime da inizio emergenza sono 969

foto di repertorio

ANCONA - Anche nelle ultime 24 ore nelle Marche si registrano piu' guariti che contagi. A fronte di 6.568 casi positivi (+25 rispetto a ieri) infatti in regione i dimessi/guariti sono saliti 2.391 (+39) di cui 184 ospitati in strutture territoriali in particolare a Campofilone di Fermo 70 e Galantara di Pesaro 47, le persone in isolamento domiciliare sono 2.954 (+17) mentre i pazienti ricoverati sono scesi a 254 (-51). Tra i ricoveri sono 24 quelli in terapia intensiva (-4): tre a Pesaro Marche Nord, nove ad Ancona Torrette, due a Fermo, due a Civitanova Marche, uno a Jesi, quattro a Camerino e tre a San Benedetto del Tronto. I ricoveri in aree semi intensive sono 73 con picchi a Pesaro Marche Nord, 44 e Ancona Torrette, 20 mentre in aree post acuti sono 49 di cui 23 a Chiaravalle e 26 all'Inrca di Fermo. In attesa dell'aggiornamento serale del Gores le vittime da inizio emergenza sono 969.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La distribuzione territoriale dei contagi vede 2.690 casi a Pesaro Urbino (+15), 1.839 ad Ancona (+2), 1.075 a Macerata (+7), 455 a Fermo (=), 288 ad Ascoli Piceno (=). I casi/contatti in isolamento domiciliare scendono a 5.829 (187 in meno) di cui 2.413 sintomatici e 3.416 asintomatici: 1.098 ad Ancona (-34), 3.438 a Pesaro Urbino (-134), 841 a Macerata (-7), 285 a Fermo (-8) e 167 ad Ascoli Piceno (-4). Da inizio emergenza le persone sottoposte a isolamento domiciliare sono 30.390.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffica di esplosioni, poi le fiamme altissime: maxi incendio nel porto di Ancona

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

  • Si schianta con un'auto, camper si ribalta: un ferito è gravissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento