Cronaca

Il regalo del farmacista, 800 mascherine per l'ospedale: «Aiutiamo chi ne ha bisogno»

L'iniziativa di Alessandro Margutti per l'ospedale regionale di Torrette

La consegna delle mascherine

All’ospedale di Torrette arrivano 800 nuove mascherine chirurgiche. A consegnarle, tramite la Fondazione Ospedali Riuniti, è stato Alessandro Margutti, titolare dell’omonima farmacia di Falconara. «Avevo acquistato uno stock di mascherine in Cina, ne avevo ordinato una quantità cospicua e 800 dispositivi ho deciso di darli all’ospedale- ha spiegato il farmacista- avevo parlato con il mio amico Federico Mocchegiani della clinica epato biliare pancreatica e trapianti e, anche tramite questa conoscenza diretta, ho capito che ce n'era veramente bisogno». 

Si tratta di mascherine a tre veli, le classiche mascherine “chirurgiche”. «Non mi sono lanciato nell’acquisto di altre tipologie sia perché non ci sono tempi certi di consegna ma anche perché i prezzi d’acquisto sono praticamente quintuplicati- spiega Margutti- non voglio acquistarle per poi doverle rivendere al cliente a 8 euro. Sono molto contento- conclude il farmacista- speso che per quanto minima questa donazione possa aiutare chi ne ha bisogno». 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il regalo del farmacista, 800 mascherine per l'ospedale: «Aiutiamo chi ne ha bisogno»

AnconaToday è in caricamento