Cronaca

Buone notizie dagli ospedali, scendono ancora i ricoveri: il bollettino del 21 gennaio

Il servizio Sanità della Regione comunica che i contagi da inizio emergenza salgono 51.544 (+500): 41.629 dimessi/guariti (+1.025), 7.436 in isolamento domiciliare (-522) e, appunto, 638 ricoverati (-19)

Foto di repertorio

Calano ancora i ricoveri nelle Marche. Oggi sono 19 in meno rispetto a 24 ore fa. Il numero dei pazienti in ospedale è dunque diminuito di 34 unita' in due giorni. Il servizio Sanità della Regione comunica che i contagi da inizio emergenza salgono 51.544 (+500): 41.629 dimessi/guariti (+1.025), 7.436 in isolamento domiciliare (-522) e, appunto, 638 ricoverati (-19).

Anche oggi si registra un paziente in meno in terapia intensiva. Sono, infatti, 83 di cui 25 a Pesaro Marche Nord, 18 ad Ancona Torrette compreso uno in Pediatria (-1), 12 all'ospedale di Jesi (-1), 13 all'ospedale Covid di Civitanova Marche, sei a Fermo e nove a San Benedetto del Tronto (+1). I ricoveri nelle aree semi intensive passano da 157 a 158 (50 a Marche Nord, 21 al Torrette, 16 a Senigallia, 12 a Jesi, quattro a Macerata, 28 all'ospedale Covid di Civitanova Marche, 12 a Fermo, 10 a San Benedetto del Tronto e cinque ad Ascoli Piceno); mentre nei reparti non intensivi da 416 a 397 (37 a Marche Nord, 55 ad Ancona Torrette, 35 all'Inrca di Ancona, 18 all'Inrca di Fermo, 52 a Jesi, 11 a Senigallia, 46 a Macerata, 14 all'ospedale Covid, 18 a Camerino, 54 a Fermo, 33 a San Benedetto del Tronto, 8 ad Ascoli Piceno e 17 alla Casa di cura Villa Serena di Jesi). Dei 500 nuovi contagi 85 sono stati rilevati in provincia di Macerata dove i positivi da inizio emergenza salgono a 10.971, 150 ad Ancona (14.643), 114 a Pesaro-Urbino (12.050), 75 a Fermo (6.070), 65 ad Ascoli Piceno (5.927) e 11 da fuori regione (1.883). Per quanto riguarda invece i pazienti ospitati in strutture territoriali restano 238 mentre quelli in attesa di ricovero nei Pronto Soccorso risalgono a 31 (+7). Scendono infine i casi/contatti in isolamento domiciliare. Oggi sono 15.861 (-146): 11.227 asintomatici e 4.634 sintomatici. In quarantena anche 744 operatori sanitari.

Decessi

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che purtroppo nelle ultime 24 ore si sono verificati 11 decessi. Si tratta di 7 uomini e 4 donne, di età compresa tra i 63 ed i 98 anni e che nel 100% dei casi soffrivano di patologie pregresse. Con i dati di oggi salgono a 1.852 il numero dei decessi nelle Marche, con un età media di 82 anni e che nel 96,1% dei casi soffrivano già di altre patologie. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buone notizie dagli ospedali, scendono ancora i ricoveri: il bollettino del 21 gennaio

AnconaToday è in caricamento