Altre due vittime nelle Marche, sono un 57enne ed una 95enne

Da inizio emergenza le vittime sono 991: 593 uomini e 398 donne con un'eta' media di oltre 80 anni

foto di repertorio

ANCONA - Sono due le vittime registrate dal Gores nelle Marche nelle ultime 24 ore. Si tratta di un uomo 57enne di Terre Roveresche e di una donna 95enne di Mombaroccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Entrambi erano ricoverati all'ospedale di Fossombrone e presentavano patologie pregresse. Da inizio emergenza le vittime sono 991: 593 uomini e 398 donne con un'eta' media di oltre 80 anni che, quasi nel 95% dei casi, presentavano patologie pregresse. Dalla provincia di Pesaro Urbino provenivano 524 delle vittime totali, 215 da quella di Ancona, 166 da Macerata, 65 da Fermo e 13 da Ascoli Piceno. Sono otto quelle provenienti da fuori regione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • «Non faccio sesso da 2 anni», donna lo urla ed arrivano decine di persone

  • «Con quella mascherina nera non può votare»: avvocatessa respinta dal seggio

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

  • Va a votare, viene presa a calci e pugni da uno sconosciuto: choc al seggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento