menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Nelle Marche altre 12 vittime, il bilancio sale a 2.350

Questi tutti gli aggiornamenti riguardanti l'evoluzione dell'emergenza pandemica all'interno della nostra Regione. Ecco di dati

Altre dodici vittime nelle Marche a causa del Covid-19, tutte con patologie pregresse. Il servizio Sanità della Regione ha comunicato, lunedì 8 marzo, che due persone sono decedute all'Inrca di Ancona (una 89enne anconetana ed un 88enne di Falconara Marittima), due all'ospedale Covid di Civitanova Marche (una 74enne civitanovese ed un 87enne di Porto Recanati), due a Pesaro Marche Nord (una 88enne di Pesaro ed una 85enne di Serra Sant'Abbondio), due al Torrette di Ancona (un 66enne di Osimo ed una 88enne di Camerano), una a Fossombrone (una 86enne di Morro D'Alba), una a Macerata (una 82enne di Cingoli), una a San Benedetto del Tronto (un 90enne sambenedettese) ed una a Fermo (una 57enne di Sant'Elpidio a Mare).

Il bilancio delle vittime da inizio emergenza sale a 2.350: 1.317 uomini e 1.033 donne con un'età media di 82 anni che, quasi nel 97% dei casi, presentavano patologie pregresse. Pesaro Urbino resta il territorio più colpito con 856 vittime, seguito da Ancona (663), Macerata (396), Fermo (229) ed Ascoli Piceno (184) mentre sono 22 le vittime provenienti da fuori regione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Acquaroli firma l'ordinanza: 5 comuni marchigiani in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento