Altri 28 morti nelle Marche, il più giovane aveva 46 anni: anche un anziano che era sano

Sale così a 364 il numero delle persone decedute nella nostra regione per complicanze collegate al Coronavirus

Foto di repertorio

ANCONA - Altra giornata drammatica nelle Marche. Oggi infatti sono morte altre 28 persone in tutto il territorio marchigiano, di cui 11 residenti nella provincia di Ancona. Le altre vittime risiedevano nel pesarese, ma sono stati registrati decessi anche nel fermano e ascolano. Il più giovane è un uomo di 46 anni di Pesaro con patologie pregresse e deceduto nell'ospedale di Pesaro, mentre i più anziani sono 3, tutti di 90 anni di Ancona, Pesaro e San  Benedetto del Tronto. Tutti soffrivano di altre patologie a parte un uomo di 75 anni di Pesaro. Sale così a 364 il numero delle persone decedute nella nostra regione per complicanze collegate al Coronavirus

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Le bottiglie si riciclano al supermarket: previsti sconti sulla spesa

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento