menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Nuovo calo di ricoveri e terapie intensive, le vittime sono 9: il bollettino del 16 dicembre

Il servizio Salute della Regione comunica che i contagi da inizio emergenza salgono a 35.680 (+480) dei quali 23.112 dimessi/guariti. Il bollettino di oggi, mercoledì 16 dicembre

Calano i ricoveri nelle Marche. Il servizio Salute della Regione comunica che i contagi da inizio emergenza salgono a 35.680 (+480) dei quali 23.112 dimessi/guariti (+1.230), 10.608 in isolamento domiciliare (-737) e 523 ricoverati (-22). Tra i pazienti in ospedale quelli ricoverati in terapia intensiva calano da 78 a 75: 16 a Pesaro Marche Nord, 18 ad Ancona Torrette, 10 a Jesi (-2), 14 all'ospedale Covid di Civitanova Marche (-1), cinque a Fermo e 12 a San Benedetto del Tronto.

I posti letto occupati in aree semi intensive scendono da 134 a 133 (44 a Marche Nord, 20 a Torrette, tre a Senigallia, 10 a Jesi, cinque a Macerata, 28 all'ospedale Covid, 12 a Fermo, sette a San Benedetto del Tronto e quattro ad Ascoli), mentre quelli in reparti non intensivi passano da 333 a 315 (38 a Marche Nord, 44 a Torrette, 25 all'Inrca di Ancona, 20 all'Inrca di Fermo, 18 a Jesi, 13 a Senigallia, 38 a Macerata, 14 all'ospedale Covid, 14 a Camerino, 33 a Fermo, 33 a San Benedetto del Tronto, 12 ad Ascoli e 13 nella casa di cura Villa Serena di Jesi). Sono dieci i pazienti nei Pronto soccorso marchigiani in attesa di ricovero (sette a Marche Nord, uno ad Ascoli e due a Fermo) mentre sono 263 i pazienti ospitati nelle strutture territoriali (46 a Campofilone di Fermo, 30 Chiaravalle, 58 a Galantara di Pesaro, 45 alla Rsa di Macerata Feltria, 26 a Fossombrone, 27 a Ripatransone e 31 nella residenza dorica dell'Inrca). Dei 480 casi positivi odierni 117 sono stati registrati in provincia di Macerata dove i contagi da inizio emergenza salgono a 7.941, 143 ad Ancona (9.985), 116 a Pesaro Urbino (7.708), 47 a Fermo (4.104), 38 ad Ascoli (4.728) e 19 da fuori regione (1.214). I casi/contatti in isolamento domiciliare sono infine 11.462 (-268). Tra questi anche 481 operatori sanitari. Sono 3.463 a Pesaro Urbino, 3.496 ad Ancona, 1.491 a Macerata, 1.253 a Fermo e 1.759 ad Ascoli.

Le vittime

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che purtroppo nelle ultime 24 ore si sono verificati nove decessi. Si tratta di 6 donne e 3 uomini, di età compresa tra i 61 ed i 94 anni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento