Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Calano le terapie intensive ma ci sono altri 9 morti: il bollettino di oggi 26 novembre

Questi i numeri di oggi riguardo l'emergenza sanitaria nella nostra regione. In calo le terapie intensive ma il numero di vittime non cenna a diminuire. Ecco il bollettino

MARCHE - Situazione stazionaria negli ospedali marchigiani. Il Servizio Sanità della Regione registra 28.073 casi positivi al Covid-19 da inizio emergenza (+519). Tra questi ci sono 10.443 dimessi/guariti (+131), 15.733 in isolamento domiciliare (+374) e 676 ricoverati (+4). Tra quest'ultimi i ricoveri in terapia intensiva scendono da 94 a 90 di cui 17 a Pesaro Marche Nord (-1), 19 ad Ancona Torrette, 13 a Jesi, 21 al Covid hospital di Civitanova Marche, otto a Fermo (-1), 11 a San Benedetto del Tronto (-1) e uno ad Ascoli Piceno (-1). Un paziente in piu' in semi intensiva rispetto ai ieri. Sono infatti 150 (44 a Marche Nord, 19 al Torrette, 10 a Senigallia, 12 a Jesi, otto a Macerata, 28 all'ospedale Covid, 12 a Fermo, 11 a San Benedetto del Tronto e sei ad Ascoli Piceno). I ricoveri in reparti non intensivi aumentano ed oggi sono 436 (+7): 77 a Marche Nord, 66 al Torrette, 49 all'Inrca di Ancona, otto all'Inrca di Fermo, due a Pesaro Spdc, otto a Fabriano, 44 a Jesi, 21 a Senigallia, 41 a Macerata, 14 al Covid hospital, 17 a Camerino, 40 a Fermo, 41 a San Benedetto del Tronto, 23 ad Ascoli Piceno e 15 nella casa di cura Villa Serena di Jesi).

Per quanto riguarda i pazienti nelle strutture territoriali, invece, sono 200 di cui 44 a Campofilone di Fermo, 32 a Chiaravalle, 51 a Galantara di Pesaro, 47 a Macerata Feltria e 26 a Fossombrone, mentre quelli in Pronto Soccorso in attesa di ricovero sono 42 ed, in particolare, otto a Marche Nord, tre al Torrette, quattro a Urbino, uno a Jesi, nove a Civitanova Marche, quattro a Macerata, quattro a Fabriano, uno a Camerino, due a Fermo e sei ad Ascoli Piceno. Dei 519 casi odierni 148 sono stati registrati in provincia di Macerata dove i positivi da inizio emergenza salgono a 6.313, 110 ad Ancona (8.313), 102 a Pesaro-Urbino (5.638), 60 a Fermo (3.244), 78 ad Ascoli Piceno (3.678) e 21 da fuori regione (887). I casi/contatti in isolamento domiciliare infine scendono a 17.647 (-262) di cui 13.822 asintomatici e 3.825 sintomatici. A Pesaro Urbino sono 3.237, ad Ancona 5.671, a Macerata 4.498, a Fermo 1.697 e ad Ascoli Piceno 2.544. In quarantena anche 644 operatori sanitari.

Vittime

Cresce senza soluzione di continuità il numero di decessi per Covid-19. Oggi sono state registrate altre 9 vittime, di età compresa tra i 64 ed i 92 anni e tutte che presentavano patologie pregresse. Il totale dei morti è ora di 1.230, con un'età media di 81 anni e che nel 95.4% dei casi soffrivano di altre patologie. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calano le terapie intensive ma ci sono altri 9 morti: il bollettino di oggi 26 novembre

AnconaToday è in caricamento