Parte dall'aeroporto Sanzio il volo con i sanitari di Kiev

L'equipe medica era venuta nelle Marche per dare manforte ai nostri ospedali in piena emergenza Covid – 19

L'equipe medica in partenza

FALCONARA - Parte oggi con un volo diretto a Kiev l’equipe ucraina, composta da circa 20 medici e infermieri specializzati, venuta nelle Marche per dare manforte ai nostri ospedali in piena emergenza Covid – 19. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aerdorica, sempre attiva per tutto questo periodo di Covid, ha salutato e ringraziato lo staff sanitario per l'impegno profuso a favore dei pazienti. «Siamo riconoscenti - afferma Carmine Bassetti, Ceo Aerdorica - all'Ucraina, con la quale confidiamo, in futuro, di realizzare progetti di collegamento in comune. In questo periodo di emergenza la nostra struttura, operativa con il traffico merci, ha ricoperto e sta ricoprendo un ruolo chiave negli aiuti umanitari e sanitari. Siamo assolutamente convinti che un aeroporto attivo e attrezzato abbia una funzione strategica anche in tempi difficili. In questo momento stiamo lavorando al progetto di apertura di nuove rotte così da trovarci pronti per la riapertura e per garantire i flussi passeggeri e merci alle filiere del turismo e dell'economia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffica di esplosioni, poi le fiamme altissime: maxi incendio nel porto di Ancona

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

  • La sindaca riapre le scuole, ma il Savoia-Benincasa non ci sta: «Noi restiamo chiusi»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento