Cronaca

Diminuiscono i ricoveri, aumentano i pazienti guariti e dimessi: gli aggiornamenti del 3 aprile

Il Gores ha trasmesso la scheda relativa alla situazione odierna e gli esiti delle indagini di laboratorio delle ultime 24 ore

Foto di repertorio

Diminuiscono i ricoveri, aumentano i guariti e le dimissioni. S’intravede una luce in fondo al tunnel, anche se i decessi, purtroppo, non si fermano.

E’ quanto emerge dall’analisi dei dati elaborati dal Gores alle ore 12 di oggi, 3 aprile 2020. Gli effetti del contenimento del Coronavirus sembrano cominciare a dare gli effetti sperati: il totale dei ricoverati negli ospedali marchigiani è sceso di 10 unità, da 1150 a 1140, di cui 158 in terapia intensiva, 828 in terapia non intensiva e 154 in area post critica.

In un giorno sono guariti altri due pazienti (in totale 42) e ne sono stati dimessi 10 (in tutto 232). In isolamento domiciliare restano 2491 persone. I contagi ammontano a 4230 su un totale di 13678 tamponi analizzati, di cui 1263 nella provincia di Ancona, dietro solo a Pesaro (1786) e davanti a Macerata (561), Fermo (298) e Ascoli (232), più 90 pazienti residenti fuori regione. Salgono purtroppo a 557 i decessi. 

MA LE MARCHE RESTANO TRA LE REGIONI CON PIU' MORTI 

OGNI GIORNO 200 TAMPONI: «MA MANCANO I REAGENTI»

ULTRAS VOLONTARI DISTRIBUISCONO MEDICINE PER LA MISERICORDIA 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diminuiscono i ricoveri, aumentano i pazienti guariti e dimessi: gli aggiornamenti del 3 aprile

AnconaToday è in caricamento