Il campo era chiuso, ma loro rompono il nastro e si mettono a giocare a basket: multati

Divelto il nastro bianco e rosso di chiusura i ragazzi vi si erano recati per giocare; è intervenuta la pattuglia che ha avvertito anche i genitori degli stessi

Foto di repertorio

I cittadini del quartiere hanno avvertito la polizia locale che è intervenuta prontamente sul posto per redarguire e sanzionare i tre giovani, due maggiorenni e un minorenne, che questo pomeriggio intorno alle 19 stavano giocando a basket in un campetto comunale nei pressi degli Archi, campetto che era recintato e quindi chiuso all'uso.

Divelto il nastro bianco e rosso di chiusura i ragazzi vi si erano recati per giocare; è intervenuta la pattuglia che ha avvertito anche i genitori degli stessi. I tre ragazzi sono stati multati per 400 euro ciascuno per inottemperanza alle normative attualmente in vigore contro la diffusione del covid-19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre (Natale) e Dl spostamenti, cosa cambia nelle Marche: le modifiche

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Marche zona gialla o zona arancione? Acquaroli fa chiarezza

  • LE MARCHE TORNANO ZONA GIALLA

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

Torna su
AnconaToday è in caricamento