Cronaca

Il virus tra i giocatori, trema anche lo sport: positivi un calciatore e due cestisti di serie A

I tre atleti professionisti sono risultati infettati dal Covid-19 e ora si trovano in isolamento domiciliare

Foto di repertorio

Il Coronavirus fa tremare anche gli atleti professionisti. Due cestisti della Vuelle Pesaro e un calciatore della Vis Pesaro, infatti, nelle ultime ore sono risultati positivi al Covid-19. A comunicarlo sono state le stesse società.

Il calciatore, le cui generalità per ragioni di privacy non sono state fornite dal club che milita in serie C, «sta bene ed è completamente asintomatico - spiega la società -. Ci stiamo adoperando ad assumere nell’immediato tutti i provvedimenti necessari dei quali daremo al più presto le dovute informazioni». Il giocatore, che sarebbe stato contagiato da una vicina di casa risultata positiva, si trova in isolamento domiciliare già da 5 giorni. 

Anche la Vuelle Carpegna Prosciutto di serie A1 è alla prese con due casi di Coronavirus accertati: si tratta di due tesserati «risultati positivi al Covid-19 dopo aver eseguito controlli specifici - spiega la società pesarese di basket in una nota -. La società si sta adoperando per adottare tutti i provvedimenti necessari, seguendo le indicazioni delle autorità sanitarie». Anche in questo caso, massimo riserbo sull’identità e sulle condizioni dei due giocatori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il virus tra i giocatori, trema anche lo sport: positivi un calciatore e due cestisti di serie A

AnconaToday è in caricamento