menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Torna a crescere il numero dei positivi, primi due casi per una casa di riposo

Contagi anche in una casa di riposo che finora non aveva mai registrato casi. Il sindaco invita a mantenere alta l'attenzione anche per evitare nuove restrizioni

Torna a crescere il numero di persone positive al Coronavirus residenti a Falconara. Oggi, 4 gennaio, i positivi sono 121 (erano 48 il 18 dicembre), mentre i soggetti in isolamento sono 238 (contro gli 86 dell'ultimo aggiornamento). Quanto alle strutture residenziali, per la prima volta dall'inizio dell'emergenza sono stati segnalati casi di positività nella casa albergo Gerundini di via Da Vinci, che hanno interessato due ospiti. Questa mattina il sindaco Stefania Signorini, non appena informata dei contagi, ha preso contatti con l'Asur e ha formalizzato per iscritto la richiesta di intervenire immediatamente, in modo da garantire attraverso gli strumenti a disposizione dell'autorità sanitaria che le persone vengano isolate e curate nel modo più tempestivo ed efficace. Nessun contagio, invece, si registra al Visintini, né al Bignamini. Anche il centro diurno Sì e il Coser di via Roma sono a quota zero contagi.

Nelle Marche scuola chiuse fino al 31 gennaio

«Sono vicina ai cittadini, che in gran parte stanno affrontando questa emergenza con grande responsabilità - dice il sindaco Stefania Signorini -. A tutti chiedo di continuare ad adottare tutte le misure per contenere il contagio. Stiamo vivendo un periodo molto difficile, che per alcuni ha comportato la perdita di persone care, oltre a grandi difficoltà economiche. Invito tutti a mantenere alta l'attenzione, per salvaguardare la propria salute e quella degli altri e per evitare nuove misure restrittive che danneggerebbero ulteriormente la nostra comunità».


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuole chiuse in tutta la città: il sindaco firma l'ordinanza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento