Sanificazione e disinfestazione di strade e marciapiedi, continuano gli interventi in città

Emergenza Coronavirus: Marche Multiservizi sanificherà anche le principali piazze falconaresi: piazza Albertelli, piazza 2 Giugno e piazza Martiri delle Foibe a Castelferretti e piazza Europa nella zona nord di Falconara

Gli interventi sulle strade

FALCONARA - Dopo i primi interventi di venerdì che hanno riguardato le strade e le piazze del centro di Falconara e di Castelferretti, partirà nella mattinata di domani, mercoledì 18 marzo, il lavaggio e la disinfezione di tutte le strade del territorio e la sanificazione dei marciapiedi che si trovano in corrispondenza dei luoghi più frequentati, come la stazione ferroviaria, i supermercati, i negozi di generi alimentari, il mercato coperto, le sedi comunali, le fermate degli autobus, la Asl di via Rosselli. Marche Multiservizi sanificherà anche le principali piazze falconaresi: piazza Albertelli, piazza 2 Giugno e piazza Martiri delle Foibe a Castelferretti e piazza Europa nella zona nord di Falconara. Si ricorda che piazza Mazzini, piazza Garibaldi, piazza Catalani, l’isola pedonale di via Bixio, piazza della Libertà e l’area limitrofa sono state già oggetto di disinfezione nei giorni scorsi. La sanificazione interesserà inoltre i marciapiedi antistanti il centro culturale musulmano di Villanova e il centro commerciale Le Ville. Per il lavaggio delle strade sarà utilizzata acqua e disinfettante battericida (non saranno utilizzati derivati da ipoclorito di sodio), mentre per i marciapiedi viene impiegata una soluzione di acqua mista ad acqua ossigenata allo 0,5 per cento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei giorni scorsi è stato eseguito il primo intervento di sanificazione di tutti gli uffici comunali, mentre gli interventi su scuole e palestre scolastiche saranno eseguiti a ridosso della riapertura.
«Stiamo compiendo un grande sforzo organizzativo per realizzare, oltre al consueto lavaggio delle strade, anche l’attività di sanificazione che arriverà progressivamente tutta la città – spiega il sindaco Stefania Signorini –. Questo impegno rientra in una serie di interventi che vanno dal sostegno alla persona, agli aiuti alle famiglie, fino ai controlli sugli spostamenti e all’interno delle attività commerciali. Abbiamo riservato un’attenzione particolare ai marciapiedi in prossimità dei luoghi che offrono servizi essenziali e che restano frequentati in questo periodo in cui è consentito uscire solo in casi di necessità. Penso non solo a chi deve recarsi nei negozi per l’approvvigionamento o a chi raggiunge gli uffici postali e le banche, ma anche a tutti coloro che per motivi di lavoro utilizzano i mezzi pubblici e sostano alle fermate dell’autobus o davanti alla stazione. Alle attività private spetta l’onere di sanificare le aree di propria competenza. Ognuno dovrà fare la sua parte. Resta l’invito, rivolto a tutti i cittadini, a restare a casa e a uscire solo se strettamente necessario».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Addio all'architetto D'Alessio, ex assessore: era presidente del Parco del Conero

  • Covid-19, nelle Marche impennata di ricoveri e pazienti in terapia intensiva

  • Droga in casa, bimbo ingerisce cocaina e va in ospedale: genitori e nonni in arresto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento